• Home
  • Attualità
  • Stampa
  • Tempo propizio e api perseveranti - la produzione di miele del 2017 è stata ottima

Tempo propizio e api perseveranti - la produzione di miele del 2017 è stata ottima

Tempo propizio e api perseveranti - la produzione di miele del 2017 è stata ottima (02.11.2017)

In Svizzera la produzione di miele 2017, in modo particolare quella estiva, è stata molto buona, grazie a una meteo contraddistinta da molti giorni soleggiati, dove non è mancato l'apporto della pioggia. Il 2017 conferma, peraltro, il ritmo biennale osservato a partire dall'anno 2011.

1072 apicoltori e apicoltrici, rappresentanti 1274 luoghi di produzione, sparsi in tutta la Svizzera e il Liechtenstein, hanno partecipato a un sondaggio online di apisuisse, l'associazione mantello dell'apicoltura svizzera.

Le quantità di miele prodotte si sono attestate sopra la media in tutti i cantoni, esse hanno superato i quantitativi già cospicui del 2015 nei cantoni di Basilea Città, Nidvaldo e Ticino. In ogni caso le quantità raccolte si situano a un buon livello in tutti gli altri cantoni e nel Liechtenstein. Senza il magro inizio di stagione, dovuto al robusto ritorno di freddo, probabilmente sarebbero state raggiunte nuove cifre record. Come nelle annate precedenti i cantoni nordici di Sciaffusa, Giura e Neuchâtel si distinguono con raccolti che oltrepassano i 30 chilogrammi per arnia. I cantoni di Appenzello Interno, Glarona e Vallese si situano in fondo alla classifica, ma con dei quantitativi assolutamente interessanti di 15 chilogrammi per colonia, compensando qui, almeno in parte, le perdite totali dell'anno scorso.

 

Dettagli: comunicato stampa integrale  

Foto relative al comunicato:

Di seguito, si trovano delle fotografie che illustrano il comunicato. Cliccando sull' immagine si ottiene una qualità ad alta risoluzione. Le foto sono utilizzabili solo nell’ambito di questo comunicato.

Miele svizzero - naturalmente quello con il sigillo di qualità oro   © bienen.ch