• Home
  • Attualità
  • Stampa
  • Le apicoltrici e gli apicoltori svizzeri hanno perso molte colonie d’api questo inverno

Le apicoltrici e gli apicoltori svizzeri hanno perso molte colonie d’api questo inverno

Le apicoltrici e gli apicoltori svizzeri hanno perso molte colonie d’api questo inverno (29.06.2017)

Durante l’inverno passato più del 20% delle colonie è morto. Un altro 10% delle colonie era troppo debole in primavera 2017 per permettere il loro sviluppo in colonie forti.

Si è speculato molto sulle cause di queste perdite invernali. Ora ci sono i dati ufficiali della statistica delle società d’apicoltura svizzere e del Liechtenstein che hanno coinvolto migliaia di apicoltori negli ultimi dieci anni. Questi dati hanno dato una scossa e creato molto interesse presso l’opinione pubblica per il fatto che le nostre api non producono solo miele ma giocano un importante ruolo nell’impollinazione di molte piante coltivate e molte piante selvatiche.

I risultati del sondaggio: Comunicato stampa integrale  

Foto relative al comunicato:

Di seguito, si trovano delle fotografie che illustrano il comunicato. Cliccando sull' immagine si ottiene una qualità ad alta risoluzione.