Sorvegliare le aperture di volo e controllare le riserve di nutrimento

A causa di un’infestazione troppo elevata di varroe all’inizio dello svernamento, alcuni apicoltori hanno già perso delle colonie di api. Sorvegliate le aperture di volo delle vostre arnie non appena le api riprenderanno a volare. Se una colonia resta inattiva, aprite l’arnia e verificate che le api siano effettivamente morte. Se questo è confermato, chiudete immediatamente le aperture di volo per evitare i saccheggi. Per verificare se le vostre colonie hanno subito un’infestazione troppo importante di varroe, il SSA raccomanda il metodo del lavaggio delle api morte (cfr. il prontuario 1.5.3. Metodo di lavaggio  ).

 

Controllate fin d’ora il nutrimento a disposizione all’interno delle vostre colonie ed effettuate all’occorrenza un nutrimento di soccorso. Sostituite i telaini di nutrimento vuoti con i telaini pieni e riponete questi ultimi direttamente nel nido di covata. Se non disponete di telaini di nutrimento di riserva, collocate del candido direttamente sui telaini. Troverete informazioni complementari sul nutrimento nel prontuario pratico del SSA 4.2. Nutrimento.  

 

Il team del Servizio sanitario apistico vi offre volentieri consigli via telefono 0800 274 274 o via e-mail all’indirizzo infoapiservice.ch  .